Archivi categoria: Senza categoria

#BUCCINASCO DEBITO FUORI BILANCIO: ECCO L’ENNESIMO PACCO DEL CENTRODESTRA

Per la terza volta il consiglio comunale si ritrova a pagare gli errori del passato. Prima il fallimento del progetto di via Odessa, poi ben due debiti fuori bilancio: il primo legato al caso Tyllmans e l’ultimo che fa riferimento all’immobiliare ovest. La politica poco lungimirante del centrodestra ha conseguenze che ricadono ancora una volta sulle tasche dei cittadini e l’amministrazione si trova a dover gestire queste situazioni. Leggi il resto di questa voce

Annunci

#BUCCINASCO: LA POLITICA DEI FATTI CONCRETI

Lunedì sera il Consiglio Comunale ha approvato la seconda variazione di bilancio, una operazione politica che permette di aprire le casse comunali in favore di servizi ritenuti necessari. In particolare, grazie a tale deliberazione, verranno stanziati fondi pubblici per l’apertura di due nuove sezioni negli asili nido comunali per poter rispondere alle richieste dei genitori, attualmente in esubero. Inoltre, fra gli altri progetti finanziati, si sono previsti: la fornitura di nuovi arredi per le strutture sportive, il contributo economico per gli oratori estivi, l’impianto di raffreddamento per il Centro Diurno Disabili e la sostituzione dei lampioni in Piazza Cavalieri di Vittorio Veneto. Non ultimo è stato garantito il sostegno economico per il collocamento dei minori, quando disposto dal Tribunale in situazioni di grave fragilità. Leggi il resto di questa voce

Comunicato Lista Civica Noi di #Buccinasco sulla questione debito fuori bilancio “Tillmanns Spa”

I cittadini di Buccinasco, ancora una volta, si dovranno far carico delle conseguenze derivanti dalle scelte inopportune della Giunta Cereda, sostenuta alle elezioni del 2007 da una coalizione di centrodestra formata da Forza Italia, Lega Nord, UDC, Alleanza Nazionale e Partito dei pensionati. Leggi il resto di questa voce

#Buccinasco: COMUNICATO CONGIUNTO PARTITO DEMOCRATICO – Lista Civica NOI DI BUCCINASCO sul Bilancio previsione 2018

Nella seduta del 20 dicembre ‘17 il Consiglio comunale di Buccinasco ha approvato il Bilancio di previsione 2018/2020 con 10 voti a favore (Pd, Lista Noi di Buccinasco), 3 astenuti (Forza Italia, Movimento 5 Stelle) e 2 contrari (Lista Buccirinasco, Lega nord). Leggi il resto di questa voce

Ci ha lasciato Mattia

La lista civica “Noi di Buccinasco” saluta il piccolo Mattia e si unisce al coro dei numerosi cittadini di Buccinasco che lo hanno ricordato e celebrato nelle ultime settimane, esprimendo la nostra solidarietà alla sua famiglia. La tua storia piccolo Mattia, il tuo sogno di diventare Carabiniere, ci farà da promemoria costante del ruolo che siamo chiamati a ricoprire.

Come Lista Civica di Maggioranza, crediamo che uno dei mandati delle istituzioni sia di garantire a tutti i bambini, anche e soprattutto a quelli che vivono in contesti complessi, le stesse opportunità.L’attenzione alle fragilità dei bambini presso tutti i gruppi umani deve avere risposte specifiche che mettono in relazione immediata anche i loro genitori e la comunità di riferimento. I Bambini diventano, di conseguenza, un mezzo e un fine per condividere una progettualità con il mondo degli adulti che non crei diseguaglianze. Ci faremo carico di proporre politiche di integrazione che contribuiscano alla costruzione di un progetto sociale per Buccinasco che guardi in prima battuta alle famiglie in difficoltà. Politiche che accompagnino queste famiglie verso l’emancipazione ed il riscatto sociale e che non si limitino al mero assistenzialismo.

E’ solo prendendo coscienza che queste realtà esistono anche a Buccinasco e attivandosi in tal senso che possiamo dare il nostro contributo per costruire una Buccinasco che non sia soltanto più bella, più partecipata, più festosa, ma anche e soprattutto più giusta.

#BUCCINASCO ASSEMBLEA PUBBLICA PER IL RIFACIMENTO DI VIA DI VITTORIO: TUTTI AGRONOMI E PROGETTISTI…CON LA LAUREA DEGLI ALTRI!

ImmagineIeri sera, 23 ottobre 2017, si è svolta l’Assemblea Pubblica indetta dall’Amministrazione per illustrare il progetto di rifacimento di via Di Vittorio, occasione per ascoltare le idee dei residenti ed illustrare i risultati degli studi tecnici e dei progetti per mettere a norma la via dal punto di vista ambientale e strutturale.
Leggi il resto di questa voce

BUCCIRINASCO: Gli auto-proclamati esperti in fogne, smentiti dalla Città metropolitana

Noi-Di-Buccinasco-Bufala -Romanello-FognaturaNel Consiglio Comunale del 28 settembre 2017 la Lista Civica Buccirinasco con la sua rappresentante Sig.ra Caterina Romanello, ha presentato un’interpellanza urgente per verificare l’autorizzazione dell’allacciamento in fognatura dell’immobile destinato a bar/ristorazione di proprietà comunale,situato nel parco di “Spina Azzurra”.
In questa interpellanza vengono usate frasi e parole molto forti “…reato di gestione illecita di rifiuti”, “… reato di falso in atto pubblico e dichiarazioni mendaci…”; “…. false dichiarazioni rese per l’allaccio in fogna”; “… falsa dichiarazione”; “… licenza non a norma, basata sulle false dichiarazione dell’ente comunale dell’immobile reso…”.  Leggi il resto di questa voce

RACCOLTA FIRME PER IL RECUPERO DELLA ‘VIA DELLA MUSICA’

Noi-Di-Buccinasco-Via-MusicaL’associazione ‘Noi di Buccinasco’, costituitasi col proposito di rappresentare la società di Buccinasco e gli interessi dei suoi cittadini, con una particolare attenzione al territorio, all’ambiente, all’ecologia e alla salute, si propone di raccogliere l’adesione della cittadinanza alla seguente istanza.

Premesso che

  • l’Amministrazione del Comune di Buccinasco nel 2005 ha acquisito con convenzione la gestione del terreno privato che collega, nel parco agricolo sud di Milano, via Morandi alla via Costituzione, realizzando la famosa ‘via della Musica’;
  • il percorso nella natura, arricchito di cartelli che tematici sulla storia della musica leggera italiana e di idonea illuminazione, è stato amato dai concittadini per passeggiate e sedute di jogging in armonia e sicurezza;
  • alla scadenza della convenzione le successive Amministrazioni non si sono interessate al rinnovo e la gestione della via è stata abbandonata, così che la natura ha ripreso piede con arbusti e rovi, i cartelli sono stati vandalizzati ed il passaggio è divenuto nel tempo impervio ed insicuro;
  • solo l’Amministrazione Maiorano, nel 2015, ha chiesto alla Proprietà di sottoscrivere una nuova convenzione affinché il Comune potesse pulire, gestire, fare manutenzione e mettere in sicurezza il percorso. La Proprietà ha risposto di no, autorizzando solo il passaggio, senza impegnarsi in qualsivoglia intervento di ripristino e mantenimento;

i cittadini di Buccinasco firmatari

CHIEDONO alla Proprietà del terreno interessato dalla ‘via della Musica’ di ripulire il percorso ai fini della godibile e sicura fruibilità dello stesso

ed altresì di mettersi al tavolo con la presente Amministrazione Comunale per stipulare una convenzione che autorizzi l’ente locale a mettere in sicurezza e mantenere il percorso, rinnovando la sua peculiare connessione con la natura e la musica.

In mancanza di risposta e collaborazione da parte della Proprietà, i cittadini di Buccinasco firmatari

CHIEDONO alla Amministrazione Comunale di vagliare la possibilità dell’esproprio motivato da ragioni di pubblica utilità e sicurezza.

Buccinasco, 19 settembre 2017

Raccolta-Firme-Via-Musica-Buccinasco

Nasce l’Associazione”Noi di Buccinasco”

Associazione-Noi-Di-BuccinascoIeri,candidati,attivisti ed organizzatori che alle elezioni amministrative di Buccinasco 2017 hanno sostenuto la lista civica “noi di Buccinasco “, si sono riuniti per costituire l’Associazione,senza scopo di lucro, “Noi di Buccinasco”. Leggi il resto di questa voce

MAFIE: MINACCE E SILENZI

Mafie-Minacce-e-silenziBuccinasco è di nuovo sotto i riflettori per una serie di avvenimenti che ci ricordano come il problema mafioso sia sempre attuale nel nostro territorio.
Subito dopo le elezioni, che hanno visto la vittoria del candidato di Noi di Buccinasco e del PD Rino Pruiti, tre gravi fatti hanno avuto l’onore delle cronache: prima le minacce al sindaco, con tanto di croci, sui manifesti elettorali; poi la lettera degli avvocati del sorvegliato speciale (e mai pentito) boss della ‘Ndrangheta Rocco Papalia , con la richiesta di lasciarlo in pace e considerarlo un “cittadino normale”; infine numerosi cartelli stradali sforacchiati da colpi di arma da fuoco. Leggi il resto di questa voce

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: